Halford John Mackinder, Il perno geografico della storia

10,00

Descrizione

In questo classico della geopolitica, Mackinder formula per la prima volta il concetto cardine di heartland, il «cuore della terra», quale polo strategico dell’«isola-mondo», la massa continentale eurasiatica, che naturalmente si oppone all’imperialismo marittimo britannico.

 

Dal testo:

«La rottura dell’equilibrio di potenza a favore dello Stato-perno, che si risolverebbe nella sua espansione sui territori periferici dell’Eurasia, consentirebbe l’impiego di vaste risorse continentali per la costruzione di flotte, con la conseguente possibilità di conquistare il dominio mondiale. Ciò potrebbe accadere se la Germania dovesse allearsi con la Russia.»

Dall’introduzione:

«Non esistono una geopolitica «democratica» e una geopolitica «totalitaria», una geopolitica «di destra» e una «di sinistra», analogamente a come non esistono portaerei «liberali» o «illiberali», o sistemi di puntamento laser «buoni» o «malvagi». Nella strategia, come in guerra, siamo sul piano delle nude, fredde, assolute proprietà degli strumenti. Ciò che funziona si autogiustifica»

 

Sir Halford John Mackinder nasce a Gainsborough, Lincolnshire, nel 1861 e muore a Parkstone, Dorset, nel 1947. Fu geografo, docente universitario, politico, diplomatico, esploratore e alpinista, fondatore della Geographical Association e della London School of Economics.
Le sue opere principali: The Physical Basis of Political Geography (1890), The geographical pivot of history (1904), Democratic Ideals and Reality: A Study in the Politics of Reconstruction (1919).

 

10,00€

92 pagine

ISBN 978-88-944142-1-9

Collana: Ursa Minor

La collana Ursa Minor si onora di portare il nome della costellazione dell’Orsa minore e intende ospitare quelle opere brevi, ma imprescindibili nella definizione della rotta. L’Orsa minore è la sorella della più celebre e distinguibile Orsa maggiore. Entrambe sono costellazioni dette circumpolari, che non tramontano mai poiché si trovano in prossimità del polo nord celeste – che in questo ciclo corrisponde con Polaris, la stella polare, nota anche come stella del Nord o, più propriamente Alpha Ursae Minoris, «l’alfa dell’Orsa minore», che si trova proprio sulla punta della coda della piccola Orsa.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Halford John Mackinder, Il perno geografico della storia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.