Clouscard – Il capitalismo della seduzione

Stiamo lavorando alla traduzione di un importante saggio, inedito in Italia, del filosofo Michel Clouscard: Il capitalismo della seduzione.

Ne Il capitalismo della seduzione. Critica della socialdemocrazia libertaria, Michel Clouscard mostra il profondo legame tra la fine dell’utopia rivoluzionaria, la falsa coscienza della filosofia postmoderna e l’inizio del ribellismo estetico, senza fini politici e utile al capitalismo, descrivendo quel totalitarismo dolce che è il risultato della seduzione della società dei consumi.

«Allo stesso tempo – ed è un fenomeno nuovo, enorme, capitale – l’intellettuale di sinistra accede al consumo mondano. Ne è il principale fruitore. Peggio ancora: è diventato il maître à penser del mondo. Propone i modelli culturali del mondano. Non solo accede al consumo mondano, ma ne è uno dei padroni. Ha tutto il potere di prescrivere. E di codificare l’ordine dei desideri.»

ISBN 978-88-944142-0-2

260 pagine   19,00€

L’opera uscirà a settembre 2019.

Per informazioni o prenotazioni scrivete a: info@ursaecoeli.it

 

CATALOGO URSAE COELI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.